Due nuove gru sono al lavoro nel porto di Civitavecchia ( ROMA) : l’impresa portuale Traiana srl si è infatti dotata nel suo terminal di due gru mobili portuali Liebherr LHM 280 per le proprie operazioni di imbarco, sbarco e movimentazione di merci. 

Il modello LHM 280 ha una portata massima di 84 tonnellate e per la sua struttura snella e le dimensioni ridotte è particolarmente adatto  a garantire rapidità di movimentazione merci e rese di lavoro elevate, aumentando la competitività dell’azienda.

 Le gru sono equipaggiate con alcuni importanti accorgimenti che garantiscono praticità di utilizzo e tempi di manutenzione inferiori, quali:

· sistema di ingrassaggio centralizzato della macchina, inclusa la ralla

· sistema di pressurizzazione della sala macchine e condizionamento della stessa

· telecomando per movimentare le gru da terra senza operatore in cabina

· doppia scala di accesso

· connessione elettrica nel sottocarro utile per accessori addizionali

· cabina dell’operatore climatizzata.

Inoltre il sistema software LiDAT SmartAPP® permette di verificare la telemetria delle macchine attraverso tutti i possibili devices.